martedì 3 giugno 2014

Ridefinire le PR. Da Public Relations a People Relations.


"Il web ed i social network hanno cambiato le regole del gioco per tutti, anche per i professionisti delle PR.  Le pubbliche relazioni, come eravamo abituati a concepirle, si sono profondamente trasformate. 

Da alcuni anni si distinguono le PR dalle Digital PR. Vale la pena dare le definizioni, per capire meglio le differenze, anche se per me, sono solo facce della stessa medaglia. Mi spiegherò meglio più avanti..."

Il blog si è trasferito all'indirizzo www.katiaannacalabro.it, per leggere questo articolo completo, clicca QUI


2 commenti:

  1. Sante parole.....dietro ad una mail c'e' una persona che risponde sempre e se e' vero che bisogna distinguere tra rapporti personali e professionali, di certo quando i due si fondono io trovo che si dialoghi meglio. Certo tutto questo necessita di un impegno maggiore da ambo le parti...ma trovo sia assolutamente necessario :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Astasia, grazie per il commento!
      Io credo che anche se professionali, quando sono coinvolte le persone, la relazione è sempre personale. Nel senso di "fra persone e persona". Poi la relazione può non diventare affetto o amicizia, certo, quello che conta è il rispetto, la reciprocità e l'ascolto.
      ^_^

      Elimina